MEDIAZIONE INTERNAZIONALE



Caratteristiche: 



1. La capillarità dello studio dei reciproci interessi con verifiche approfondite delle ragioni di entrambi studiate nel contesto dei Paesi interessati come Sedi Legali delle parti

2. Le antiche tradizioni nella risoluzione alternativa delle controversie attraverso la pratica di Mediatori Internazionali esperti del settore.

3. L’assenza di rallentamenti e tendenze burocratiche classici dei Tribunali ma mirate esclusivamente alla reale e rapida risoluzione del problema insorgente con l’immediato calcolo “ Costo-Beneficio “ per entrambi.

4. L’esistenza di Esperti in ambito di una Sezione Specializzate, tra cui Mediatori Bilingua e Madrelingua di vari Paesi e con Esperienza dei Vari Paesi

5. La grande importanza dedicata, alla psicologia delle parti in ambito e studio funzionale a territorio ed al Paese in cui si trovano , affinché il mediatore internazionale abbia identificato problemi delle parti e ne meriti la fiducia.

6. L’importanza decisiva riconosciuta agli incontri separati – strettamente confidenziali – con ciascuna parte soprattutto nella lingua prescelta inglese o Francese o altre

7. La formulazione, al termine della procedura, ove richiesta o opportuna, di una proposta del mediatore internazionale , che induca maggiormente tutte le parti a non restare passive.

8. l’Omologabilità della Mediazione ai fini dell’Esecutività dell’accordo con apposizione di formula esecutiva del Tribunale et Apostilla da valersi all’estero , tradotta e legalizzata

9. La Clausola standard mediazione



10. La disponibilità a gestire – in prosieguo – se la Mediazione non riesce il successivo arbitrato internazionale ( sempre che scelto )
___________________________________________

Mediatori Internazionali 

- Avv Claudio Panarella
- Dott. Attilio Di Scala
- Dott.ssa Stefania Fabricatore

 
| |